asian-tiger-mosquito-copy

PIANTE ANTI ZANZARE: QUALI COLTIVARE

asian-tiger-mosquito-copy

Le temperature miti non vi stanno certo facendo pensare all’arrivo delle zanzare ma sapete che al primo raggio di sole invaderanno il vostro giardino! Quest’anno giocate d’anticipo e piantate già da ora le piante anti zanzare che terranno lontane i fastidiosi insetti dalla vostra casa e da voi!

Tra le più potenti tra le piante anti zanzare ci sono alcune erbe aromatiche facilissime da coltivare in vaso o nel vostro giardino: terranno lontano le zanzare e renderanno il vostro giardino profumatissimo.

Le erba aromatiche hanno inoltre il vantaggio di essere facilmente coltivabili in vaso, così le potrete posizionare in prossimità delle finestre per impedire il loro ingresso in casa

Il basilico con il suo profumo infastidisce moltissimo le zanzare

Il rosmarino è un’altra erba aromatiche da annoverare tra le piante anti zanzare più efficaci. Scoprite come coltivarlo e moltiplicarlo in modo facile ed economico

La menta vi permetterà di tenere lontane le zanzare e creare degli infusi leggerissimi e dissetanti! 

Se desiderate avere una pianta fiorita ciò che fa al caso vostro è la calendula: con i suoi petali colorati vivacizzerà il giardino o il balcone e potrete anche dimenticarvi le zanzare.  

La citronella è l’ingrediente segreto di tutti anti zanzare: basterà una pianta per proteggervi dagli insetti! La potete coltivare in giardino ma anche in vaso>

La lavanda con il suo profumo tiene lontano le zanzare: decorativa e molto piacevole da avere nel giardino e sul balcone, per coltivarla basta davvero poco.>

Infine il geranio: non manca mai nei balconi italiani, ma da oggi avrete un motivo in più per decorare le bordure dei vostri terrazzi e delle vostre finestre con una pianta di gerani